​  La Consultazione è il primo momento di un approccio psicologico al disagio emotivo e relazionale. Solitamente consta in 2/3 colloqui in cui la persona può raccontare di sé e di ciò che crea ostacolo al suo vivere attuale e lo psicoterapeuta, in un clima di neutralità rispetto al giudizio, utilizza un ascolto capace di leggere più a fondo nella storia che gli viene narrata.

  La comprensione che ne deriva serve, attraverso una prima chiarificazione e ridefinizione della situazione, sia per attivare quel patrimonio di risorse autonome che ciascun individuo comunque possiede sia per progettare eventuali interventi psicoterapeutici che si ritengano necessari per elaborare i problemi.

 

  Le tematiche focalizzate, di ordine sia psicologico sia psicosociale, sono affrontate allo scopo di elaborare le strategie d'intervento più idonee nel facilitare il cambiamento e la crescita della persona. 

  Si tratta di un intervento breve e circoscritto, che tiene in debito conto gli aspetti reali e contestuali della vita del soggetto e può avere anche una funzione di orientamento verso altri approcci e percorsi di tipo psicologico e sociale.

 

 I motivi che possono condurre ad una consulenza psicologica sono i più vari: problematiche psicologiche che generano un malessere diffuso e non chiaramente circoscrivibile, problematiche interpersonali, familiari e legate al proprio ruolo sociale (parentale, lavorativo, istituzionale, ecc…).

 

Consulenze Psicologiche

Tel :

340 2938672
 

Studi
Genova Certosa, Via Dandolo 2/4 
Genova Centro, Via Macaggi 25/17


 

  • Google+ Social Icon
  • Google Places Social Icon
  • LinkedIn App Icon
  • Facebook Social Icon
  • Instagram - White Circle